• Il Salento.... come piace a te
  • Assoelementi - Burraco....Distratto, da degustazioni di enogastronomia locale
  • La Via dell'Olio. Dagli olivi secolari ai sapori e alle specialità del Salento
  • 22

IN EVIDENZA

05/07/2014

Masseria Melcarne

prosegue la rassegna 'LASCIATI PIZZICARE SOTTO LE STELLE' con I Tamburellisti di Otranto presso Masseria Melcarne. vedi evento

Leggi tutto...

EVENTI

Consulenti nel Salento

Studio Nutrizionista Dott.ssa Mancarelli

Gli uomini hanno bisogno del cibo come fonte di energia per le proprie attività quotidiane e come ben sappiamo la salute é influenzata da come e cosa mangiamo.

Da ciò nasce la necessità di valutare la nostra alimentazione poichè risulta evidente che l’apporto equilibrato dei vari gruppi di nutrienti, rappresenta un elemento fondamentale per il mantenimento o il ripristino della condizione di salute.

Per conoscere le caratteristiche peculiari del singolo individuo al fine di proporre un piano nutrizionale specifico ed adeguato da seguire, noi realizziamo:

-Test delle intolleranze alimentari (74 alimenti, coloranti e conservanti)
-Test genetici (celiachia, lattosio, obesità, lipidi, acido folico, vitamina D)
-Test bioimpedenziometrico (massa magra/grassa, idratazione, livello muscolare sportivi)
-Analisi antropometrica (valutazione della distribuzione del tessuto adiposo sottocutaneo)
-Diete personalizzate (donne in menopausa o gravidanza, diabetici, bambini, obesi, sportivi, vegetariani)


La Dott.ssa Mancarelli, Biologo Nutrizionista, ti orienterà nella scelta personale di uno stile di vita alimentare equilibrato, capace di conciliare il mangiare sano con il piacere del cibo, frutto di una scelta consapevole che ottimizzi il tuo potenziale di salute e benessere.

 
Profilo Michela:

La dott.ssa Mancarelli ha conseguito la laurea in Biotecnologie, nel 2002, presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II" presentando una tesi scientifica sul ruolo della proteina di NF-kB nell'eziopatogenesi della celiachia. Nel 2006 ha conseguito il dottorato di ricerca in Biotecnologie presso l´Università degli Studi dell'Aquila con una tesi sul ruolo dell'ambiente nell'insorgenza di diverse patologie, tra cui il cancro. Il lavoro è stato pubblicato su una importante rivista scientifica (The tumor suppressor gene KCTD11REN is regulated by Sp1 and methylation and its expression is reduced in tumors).
Negli anni ha partecipato a diversi progetti di ricerca tra cui la valutazione degli effetti di un farmaco antiipertensivo su cellule dei vasi sanguigni, risultati pubblicati su riviste scientifiche (Nifedipine improves the migratory ability of circulating endothelial progenitor cells depending on manganese superoxide dismutase upregulation). Ha inoltre isolato e identificato una proteina (nominata dalla dott.ssa Mancarelli IK-N) coinvolta nell'insorgenza dei linfomi.
La dott. ssa Mancarelli è stata vincitrice della borsa di studio per la attività di ricerca e alta formazione in discipline tecnico-scientifiche.
Dal 2007 al 2010 la dott.ssa Mancarelli ha condotto i suoi progetti di ricerca a San Diego (California, Stati Uniti) presso TSRI (The Scripps Research Institute) uno tra i più importanti istituti di ricerca al mondo, incentrando l´attenzione sul ruolo fondamentale della proteina TREM2 nelle cellule staminali ematopoietiche (risultati in attesa di essere pubblicati). Ha inoltre partecipato allo studio di proteine coinvolte nelle patologie linfatiche con relativa pubblicazione (CLEC5A MDL-1 is a novel PU.1 transcriptional target during myeloid differentiation).
Durante questo periodo ha anche partecipato a diversi congressi internazionali sull'importanza della nutrizione nelle diverse patologie.
Nel 2010 la dott.ssa Mancarelli ha lavorato a Madrid (Spagna) presso il CNIO (Centro Nacional de Investigaciones Oncológicas) tra i primi cinque istituti di ricerca di eccellenza europei, studiando il ruolo dell'ambiente nell'instaurarsi di processi tumorali. Inoltre ha partecipato attivamente come nutrizionista, applicando le conoscenze apprese, durante il periodo di ricerca, nella sperimentazione di nuovi protocolli nutrizionali volti a migliorare il tenore di vita dei pazienti.
La dott.ssa Mancarelli è inoltre membro dell' A.C.S.I.A.N e dell´A.B.N.I.

 

Profilo Mario:

Il dott. Bautista ha conseguito la laurea in Biochimica, nel 2003, presso l'Università degli Studi di Siviglia, Spagna.
Negli anni ha partecipato a diversi progetti di ricerca tra cui l’importanza di fattori ambientali e nutrizionali nell’eziopatologia del diabete. Dal 2004  al 2005 il dott. Bautista ha partecipato al progetto di ricerca riguardante lo sviluppo dei vaccini per HIV all’interno del VI Framework Research Programme dell’Unione Europea.  Dal 2005 al 2007 ha lavorato presso l’ istituto di ricerca CABIMER (Andalusian Center for Molecular Biology and Regenerative Medicine) in Siviglia, Spagna, studiando il ruolo di particolari nutrienti sulle cellule staminali in patologie come il diabete di Tipo II, essendo inoltre relatore di diversi congressi e presentando il progetto “Impact of exposure to low concentrations of DETA –NO on protein profile in insulin producing RINm5F cells”.
 Dal 2008 al 2009 il dott. Bautista ha svolto attivita’ accademica come Professore Associato presso l’Universita’ di Siviglia, sviluppando un progetto di ricerca su diabete e patologie metaboliche. Il suddetto progetto e’ stato sviluppato in parte presso  TSRI  (The Scripps Research Institute) in San Diego (California) uno tra i più importanti istituti di ricerca al mondo. Dal 2009 al 2012 , il dott. Bautista ha lavorato a Madrid (Spagna) presso il CNIO (Centro Nacional de Investigaciones Oncológicas) tra i primi cinque istituti di ricerca di eccellenza europei, studiando il ruolo dell'ambiente nell'instaurarsi di processi tumorali. Inoltre ha partecipato attivamente come nutrizionista in particolare nella nutrizione sportiva applicando innovativi protocolli nutrizionali volti a migliorare le prestazione di atleti in diversi tipi di sport come calcio e pallacanestro.

www.nutrizionistamancarelli.it